USA: 407 McKirkland ct Cary, NC 27511
001 919 4132917

Visto L-1 e vantaggi del “New-Office”

Il visto L-1 comporta numerosi vantaggi che alcuni degli altri visti di lavoro “nonimmigrant” non condividono. Uno di questi vantaggi è la possibilità di entrare negli Stati Uniti con l'intenzione di avviare una nuova sede, filiale o affiliata della propria attività, se non ne si possiede già una.

Il visto L-1 comporta numerosi vantaggi che alcuni degli altri visti di lavoro “non-immigrant” non condividono. Uno di questi vantaggi è la possibilità di entrare negli Stati Uniti con l’intenzione di avviare una nuova sede, filiale o affiliata della propria attività, se non ne si possiede già una.

Visto L-1 e vantaggi del “New-Office”

Cos’è il visto L-1

Il visto L-1 è un visto “nonimmigrant” progettato per consentire alle società multinazionali di inviare i loro dirigenti e/o dipendenti altamente specializzati negli Stati Uniti per lavorare in una filiale, affiliata o ufficio della società madre all’estero.

Il visto L-1 è considerato una classe di visto molto vantaggiosa a causa delle qualifiche minime richieste per essere idonei. Ad esempio, se altri visti richiedono consensi internazionali, istruzione avanzata o una quantità significativa di fondi investiti per qualificarsi, il visto L-1 richiede solo alcuni requisiti, di seguito elencati.

Con questo visto, manager e dirigenti possono rimanere negli Stati Uniti per un massimo di tre anni con l’opportunità di estendere il loro visto L-1 a un massimo di sette anni. Anche i dipendenti specializzati possono rimanere fino a tre anni, ma sono limitati a un’estensione fino a soli cinque anni.

Apertura di un nuovo ufficio con il visto L-1

I requisiti necessari variano in base alla classe di visto L-1:

  • Visto L-1A per dirigenti e manager
  • Visto L-1B per dipendenti con conoscenze specialistiche

Requisiti per dirigenti e manager

Per il visto L-1A , ci sono requisiti specifici che devono essere soddisfatti se il tuo obiettivo è aprire un nuovo ufficio:

  • Devi essere in grado di presentare prove del fatto che tu o il tuo datore di lavoro avete affittato o acquistato un edificio, una baia o uno spazio sufficiente per ospitare le operazioni proposte.
  • Nei tre anni precedenti la domanda di visto L-1, è necessario essere stato assunto presso la società per almeno un anno continuativo come direttore operativo o dirigente.
  • È necessario dimostrare che il nuovo ufficio raggiungerà lo standard “doing business” entro un anno dall’approvazione del visto. Deve anche essere in grado di supportare il tuo ruolo di dirigente o dirigente. Ciò può essere dimostrato fornendo l’organizzazione della società madre nonché la struttura proposta per il nuovo ufficio L-1.

“doing business” significa che la tua filiale o ufficio fornisce regolarmente beni e / o servizi in modo sistematico. Questo termine non può essere utilizzato per un ufficio in cui un dipendente è semplicemente presente. Gli affari devono essere condotti per poter essere qualificati.

Come manager, devi essere in grado di assumere, licenziare e controllare le attività quotidiane dei dipendenti nel nuovo ufficio. Come dirigente, devi essere in grado di prendere decisioni importanti sulla direzione e le operazioni dell’azienda senza una supervisione significativa.

Requisiti per i dipendenti con conoscenza specializzata

I richiedenti del visto di solito hanno bisogno di avere un manager o un dirigente L-1A per poter aprire il nuovo ufficio del visto L-1. In effetti, spesso i possessori di L-1B entrano negli Stati Uniti in un secondo momento per lavorare nel nuovo ufficio visti L-1. I richiedenti L-1B devono:

  • Fornire la prova che i locali fisici sono stati noleggiati o acquistati
  • Dimostrare che il nuovo ufficio sarà una “organizzazione qualificata“. Ciò significa che la tua nuova società è una succursale, una consociata, una sussidiaria o anche una società madre della società straniera.
  • Dimostrare che il datore di lavoro straniero è in grado di pagare al dipendente specializzato i salari adeguati.

Per entrambe le sottocategorie L-1A e L-1B, esiste una varietà di documenti che potrebbero essere usati come prove. Per essere sicuri di presentare le migliori prove possibili, è una buona idea conservare i servizi di un avvocato specializzato in immigrazione prima di presentare domanda all’USCIS.

Quali sono i passaggi?

  1. Il primo passo per aprire un nuovo ufficio visti L-1 negli Stati Uniti è affittare o acquistare locali per la tua attività. Anche se molte aziende sono condotte esclusivamente online in questi giorni, USCIS richiede comunque di mantenere una sede fisica negli Stati Uniti per qualificarsi. Pertanto, di solito è una buona idea affittare uno spazio sufficiente per un minimo di sei mesi.
  2. Dovresti anche avere un solido business plan per i visti L-1 per il tuo nuovo ufficio. Sebbene questo non sia un requisito ufficiale, è quasi sempre necessario ottenere l’approvazione dell’USCIS. Assicurati che il tuo piano descriva in dettaglio la struttura proposta della tua nuova filiale e come dovrebbe crescere nei prossimi anni.
  3. Il tuo nuovo ufficio deve essere trasformato in un soggetto passivo. Molti datori di lavoro scelgono di far diventare l’entità una società o una società a responsabilità limitata. Per fare ciò è necessario presentare articoli informativi al Dipartimento di Stato nel particolare stato in cui si troverà la propria filiale.
  4. Poiché il visto L-1 è concesso solo per un anno iniziale per coloro che aprono nuovi uffici, sarà necessario assumere più lavoratori entro i primi mesi per poter richiedere una proroga.

Lo scopo di ogni visto per non immigranti è quello di stimolare l’economia locale e fornire più posti di lavoro ai lavoratori statunitensi. Per questo motivo, l’USCIS di solito vuole vedere che hai aggiunto cittadini statunitensi alla tua forza lavoro.

SERVIZI CORRELATI DI EXPORT AMERICA

Related Posts

Leave a reply


Solve : *
18 + 2 =