USA: 407 McKirkland ct Cary, NC 27511
001 919 4132917

La fattura commerciale per esportare materiale in USA

Le leggi e i regolamenti del processo di importazione/esportazione in USA sono complicate e numerose, così come numerosi sono i documenti e le informazioni necessarie da consegnare alla polizia doganale
Le leggi e i regolamenti del processo di importazione/esportazione in USA sono complicate e numerose, così come numerosi sono i documenti e le informazioni necessarie da consegnare alla polizia doganale. Uno dei documenti più importanti e necessari al fine dell’esportazione è la fattura commerciale. Senza quest’ultima, risulterà difficile sapere come si sta svolgendo la spedizione in questione o quanto dazio da pagare è stato calcolato. Questi sono gli elementi essenziali da inserire nella vostra fattura commerciale:
  • Il porto d’ingresso. Sempre specificare la destinazione della merce
  • Data e luogo della vendita, informazione sull’acquirente e il venditore. Deve essere elencato il nome e l’indirizzo dell’acquirente e il venditore come anche le condizioni di vendita.
  • Una descrizione dettagliata della merce. Precisare la natura degli articoli nel dettaglio, per cosa sono utilizzati, di che materiale sono . Inserire abbastanza informazioni sulle merci così da permettere una corretta valutazione da parte della dogana.
  • La quantità e il peso. Se il dato richiesto dalla dogana è il peso netto, questo deve essere presente o nella fattura o nella lista d’imballaggio. Inoltre, sempre assicurarsi che siano indicate le unità di misura.
  • Il prezzo di acquisto di ogni articolo o il valore di ogni articolo, nel caso in cui gli articoli non siano stati acquistati. Se gli articoli non sono stati acquistati, è necessario comunque indicarne il valore. Deve essere dichiarato alla dogana anche qualsiasi tipo di articolo gratuito.
  • Valuta. Nonostante molti trascurino questo requisito assumendo che la valuta è già in dollari americani, questo dato deve comunque essere indicato nella fattura.
  • Costi aggiuntivi. L’ufficio doganale consente di dedurre questi costi dalla fattura nel caso in cui fossero prepagati e inclusi nel totale della fattura, ma solo se si presenta un allegato alla fattura con queste spese riportate. Tali costi aggiuntivi potrebbero includere il trasporto, assicurazione, commissioni, ecc
  • Eventuali sconti o danni. Questi dati devono essere elencati e specificati singolarmente sulle fatture.
  • Il paese d’origine delle merci. La dogana americana richiede che venga specificata nella fattura la nazione esatta nella quale sono stati fabbricati gli articoli. Luogo che può differenziarsi dal porto di imbarco.
  • Eventuali assist non inclusi nel prezzo di fattura. Questo tipo di informazione include utensili, matrici, stampi, o piani di ingegneria che non sono stati inclusi nel prezzo della fattura.

Oltre a tutti i requisiti sopra elencati, la dogana statunitense richiede che tutte le fatture commerciali siano scritte in inglese o abbiano una traduzione in inglese allegata.

 

Servizi correlati di Export America:

Rete di vendita negli Stati Uniti

Strategia di marketing in USA

 

 

Related Posts

Leave a reply


Solve : *
21 + 7 =