USA: 407 McKirkland ct Cary, NC 27511
001 919 4132917

La terminologia delle spedizioni verso gli Stati Uniti

Ex Works significa che la consegna della merce viene effettuata dal venditore mettendola a disposizione presso la propria sede oppure trasferendola in altro luogo convenuto .

EXW

Ex Works significa che la consegna della merce viene effettuata dal venditore mettendola a disposizione presso la propria sede oppure trasferendola in altro luogo convenuto . Questo termine rappresenta quindi l’obbligo minimo per il venditore, lasciando all’acquirente tutte le spese e i rischi relativi al prelievo della merce (non sdoganata per l’esportazione e non caricata su alcun mezzo) dai locali del venditore.

FCA

Free Carrier significa che il venditore consegna la merce ( sdoganata all’esportazione) al corriere designato dal compratore, nel luogo convenuto. L’acquirente si deve occupare a proprie spese del trasporto della merce dal luogo in questione.

FAS

Free Alongside Ship significa che il venditore deve trasportare la merce fino al molo nel porto di imbarco. Questo implica che l’acquirente deve sostenere tutti i costi ed eventuali danni alla merce da quel momento in poi. In questo caso è il venditore ad essere responsabile dello
sdoganamento della merce per l’esportazione. Questo termine è valido solo per spedizioni marittime.

FOB

Free on Board significa che il fornitore si deve assicurare che le merci siano caricate a bordo della nave designata dal compratore nel porto di imbarco. L’acquirente deve sostenere tutti i costi ed assumersi il rischio di perdita o di danni alla merce da quel punto in poi. Anche in questo caso il venditore si occupa dello sdoganamento della merce per l’esportazione. Questa sigla è valida solo per spedizioni marittime.

CFR

Cost and Freight significa che il venditore deve far sì che le merci consegnate siano caricate a bordo della nave nel porto di imbarco. Con questa sigla il venditore copre tutti i costi necessari per trasportare la merce fino al porto di destinazione, copre le spese addizionali causate da incidenti accaduti dopo il momento della consegna, i costi dello sdoganamento della merce per l’esportazione, ma non l’assicurazione. Questo termine è usato esclusivamente per il commercio marittimo.

CIF

Cost, Insurance & Freight. Questo termine è molto simile al precedente. Infatti in questo caso il venditore si assicura che la merce sia caricata a bordo della nave designata nel porto di imbarco, paga i costi per trasportare la merce fino al porto di destinazione, ma una volta caricata la merce sulla nave, le spese addizionali causate da fatti accaduti dopo il momento della consegna e il rischio di perdita o
danneggiamento della merce vengono trasferiti dal venditore al compratore. Inoltre lo sdoganamento della merce per l’esportazione e una copertura assicurativa minima sono responsabilità del fornitore. Questo termine è valido solo per le spedizioni marittime.

CPT

Carrier Paid To significa che il venditore si assume la maggior parte del costo del trasporto della merce consegnando la merce al corriere da lui stesso designato. Questi costi comprendono le spese di sdoganamento per l’esportazione, spese di trasporto e le tasse al porto di destinazione. Però il venditore non paga per l’assicurazione che rimane obbligo del compratore.

CIP

Carriage & Insurance Paid. Molto simile a CPT in quanto il venditore è responsabile della maggior parte dei costi di trasporto comprese le spese di sdoganamento per l’esportazione, spese di trasporto e le tasse al porto di destinazione. Però in questo caso il venditore è responsabile anche dell’acquisto di un’assicurazione contro il rischio di perdita o danneggiamento della merce durante il trasporto.

DAT

Delivered at Terminal significa che il venditore consegna la merce al terminal o luogo di destinazione designato. Il venditore copre tutti i costi di trasporto (tasse di esportazione, trasporto, assicurazione e tasse portuali destinazione) e si assume tutti i rischi fino a quando le merci sono scaricate al terminale. L’acquirente copre il costo di trasporto delle merci dal terminale o il porto d’arrivo fino alla destinazione
finale e paga i costi di dazio doganale. Questo termine si applica a qualsiasi mezzo di trasporto . La parola “Terminal” comprende qualsiasi luogo, coperto o meno, come ad esempio una banchina, magazzino, terminal ferroviario o terminal aereo, quindi, deve essere specificato nel modo più chiaro possibile.

DAP

Delivered at Place significa che il venditore paga tutte le spese di trasporto (tasse di esportazione, trasporto, assicurazione e tasse portuali di destinazione) fino ad includere la consegna della merce fino alla destinazione finale. L’acquirente è tenuto a pagare solo le spese doganali per l’importazione ed è responsabile per lo scarico della merce dal veicolo alla destinazione finale.

DDP

Delivered Duty Paid significa che il venditore si occupa di tutti i costi di trasporto, tasse di esportazione , assicurazione, costi di sdoganamento per l’importazione, tasse portuali alla destinazione, consegna alla destinazione finale. L’acquirente è responsabile solo ed esclusivamente dello scarico della merce dal mezzo di trasporto concordato alla destinazione finale.

Servizi correlati di Export America:

 

Rete di vendita negli Stati Uniti

Strategia di marketing in USA

 

Related Posts

Leave a reply


Solve : *
2 + 26 =