USA: 407 McKirkland ct Cary, NC 27511
001 919 4132917

Business plan per aprire una società in USA parte 2

Per definizione accademica e formale, il business plan è un documento che descrive i mezzi e gli obiettivi della propria azienda da raggiungere nei prossimi cinque anni. Questa, tuttavia, è una definizione astratta e poco informativa, che rende un business plan teorico.

I 4 motivi per creare un business plan per gli USA

 

Sarebbe più appropriato dire che il business plan è un documento che dimostra in modo convincente che l’azienda può vendere abbastanza prodotti o servizi per ottenere un profitto soddisfacente ed essere interessante per i potenziali finanziatori. In altre parole, negli Stati Uniti un business plan è un documento di vendita. Vende la propria azienda e i suoi dirigenti a potenziali sostenitori dell’attività, dai banchieri agli investitori, ai partner, ai dipendenti.

Di seguito elenchiamo quattro validi motivi per scrivere un piano aziendale:

Un business plan, prima di tutto, dovrebbe vendere il proprio business sul mercato americano.

Se si segue correttamente tutti i passaggi della stesura di un business plan, è possibile decidere ad un certo punto del processo di scrittura che l’attività non ha più il senso previsto inizialmente. Il mercato non cresce alla velocità immaginata o i margini lordi non sono così alti come pensato. A questo punto si può decidere di non proseguire con la creazione dell’impresa. In tal caso, il business plan ha risparmiato la spesa e il dolore di perseguire un business che non era realmente realizzabile.

Al contrario, è possibile scoprire nel corso della ricerca e della stesura del piano che l’opportunità di business non è esattamente quella immaginata, ma che se si apportano alcune modifiche con attenzione, l’opportunità è ancora maggiore di quanto avreste realizzato. E’ sempre consigliato cambiare il approccio per prendere in considerazione le nuove realtà, rendendo l’attività più interessante di prima.

Un business plan introduce altri business sul mercato.

Quando qualcuno vi chiede un business plan, è probabile che stiano cercando di collaborare in qualche modo con la vostra azienda. In questo senso, un piano aziendale non è diverso dai servizi di marketing dell’ azienda. La pubblicità, la posta diretta, le pubbliche relazioni e altre copie promozionali che la propria azienda sviluppa intendono vendere l’ azienda ai potenziali clienti sul territorio americano.

Un business plan è pensato anche per introdurre sul mercato USA quegli individui e aziende che stanno considerando di fornire supporto di qualche tipo, che si tratti di finanziamenti, tempo, esperienza o altro, alla vostra impresa. Fanno parte di questo gruppo banchieri, investitori, dirigenti e fornitori.

Un piano aziendale dà fiducia.

Una volta concluso il processo di creazione di un business plan e quindi il processo di pianificazione e realizzazione della propria attività negli USA, si può dire di avere sotto controllo la situazione dell’azienda. Si è a conoscenza del quadro generale in cui si trova l’azienda in quel momento e si conoscono i risvolti dell’impresa nel futuro prossimo e la direzione in cui si sta andando. E’ doveroso quindi dire che un business plan aziendale ben fatto dà controllo e soprattutto fiducia.

Un piano aziendale migliora le proprie possibilità di successo.

Secondo uno studio , il 42% degli imprenditori USA che avevano elaborato piani aziendali ha avuto più successo rispetto al 58% di chi non aveva scritto piani aziendali. In altre parole, la pianificazione attraverso un ben organizzato business plan è stata ripagata con il conseguente successo aziendale.

 

Export America Group è in grado di sviluppare assieme a voi un adeguato business plan per gli USA, definendo costi e tempi, e una volta arrivato il momento di metterlo in pratica aiutandovi in tutte le attivita’ necessarie per aprire la nuova società.

Related Posts

Leave a reply


Solve : *
14 + 2 =