USA: 407 McKirkland ct Cary, NC 27511
001 919 4132917

Aprire un ristorante negli Stati Uniti (parte 2)

Ecco alcuni suggerimenti su come fare per aumentare i fondi di avvio: Programmi governativi. Approfittate dell'abbondanza di programmi locali, statali e federali americani destinati a supportare le piccole imprese.

FINANZIARE IL PROPRIO BUSINESS

Ecco alcuni suggerimenti su come fare per aumentare i fondi di avvio:

Programmi governativi. Approfittate dell’abbondanza di programmi locali, statali e federali americani destinati a supportare le piccole imprese

Risorse personali. Fare un inventario completo dei propri beni. Le persone hanno generalmente più risorse di quanto non realizzino, compresi i conti di risparmio, i conti pensionistici, il patrimonio immobiliare, i veicoli e altri investimenti.

Partner. Cercare qualcuno che potrebbe desiderare di collaborare nell’attività. E’ possibile scegliere qualcuno che abbia risorse finanziarie e vuole lavorare fianco a fianco nell’azienda. Assicurarsi di creare un accordo di partnership scritto che definisca chiaramente le rispettive responsabilità e obblighi, tornerà utile in sede fiscale.

POSIZIONE

Accessibilità ai potenziali clienti. Considerare l’affluenza di clientela nelle imprese vicine e la presenza o meno di zone pedonali. Molti clienti vedono l’area di New York come sbocco naturale per ristoranti italiani vista la presenza notevole di connazionali di prima, seconda, terza generazione; in realtà è una scelta inflazionata e ci sono opzioni più economiche, ma altrettanto profittevoli.

Pagamento di affitto. Calcolare all’incirca l’incasso nel primo anno di attività e utilizzare queste informazioni per decidere quanto si è disposti a pagare di affitto.

Restrizioni. Controllare le possibili restrizioni che rendono un locale meno adeguato ad un business di ristorazione, come le limitazioni delle ore del giorno duranti le quali i camion possono caricare o scaricare legalmente. In genere le autorità locali americane cercano di venire sempre incontro alle necessità delle imprese commerciali senza porre paletti eccessivi.

Parcheggio per clienti. Il sito dovrebbe fornire un parcheggio adeguato, nonché un facile accesso per i clienti: gli americani odiano cercare un parcheggio.

Prossimità ad altre imprese. Le imprese limitrofe possono influenzare l’affluenza di clientela del tuo negozio, e la loro presenza può essere un pro o un contro.

Storia del locale. Scopri la storia recente di ciascun locale commerciale prima di effettuare una scelta finale.

Condizioni di locale. Assicurati di comprendere tutti i dettagli del contratto di affitto, perché è possibile che un locale eccellente possa avere alcuni termini inaccettabili.

Sviluppo futuro. Controllare se è previsto qualcosa nella pianificazione locale per il futuro che potrebbe influenzare l’attività commerciale, come l’aggiunta di edifici nelle vicinanze o la costruzione di strade.

DISPOSIZIONE

La struttura e il design del locale sono fattori importanti per il successo del proprio ristorante.

Zona pranzo. La maggior parte dei fondi iniziali dell’attività, verrò usata per la progettazione e la realizzazione della propria sala da pranzo, elemento fondamentale per il successo del business. Quindi è consigliato non badare a spese per quanto riguarda la zona pranzo. Può risultare utile visitare dei ristoranti nella zona e analizzarne l’arredamento. La clientela USA ha certe aspettative per ristoranti italiani: a volte occorre assecondare certi luoghi comuni sullo stile e design degli interni. E’ importante osservare se i clienti reagiscono positivamente all’arredamento e in caso contrario, pianificare delle modifiche. Gran parte del design della sala dipenderà dalla tipologia di locale che si desidera avviare. Inoltre, sarà utile sapere che gli studi indicano che il 40-50 per cento di tutti i clienti arrivano in coppia; Il 30 per cento sarà da solo, e infine il 20 per cento è composto da gruppi di 4 o più persone.

Area di produzione. Organizzare la zona di produzione alimentare in modo che tutto sia a pochi passi dal cuoco. Il progetto dovrebbe anche consentire a due o più cuochi di poter lavorare fianco a fianco durante le ore di punta. Dovrai includere spazio per la ricezione, l’immagazzinamento, la preparazione degli alimenti, la cottura, la lavastoviglie, il deposito dei rifiuti e un’area per un piccolo ufficio dove è possibile eseguire i compiti di gestione.

ASSUNZIONE DI DIPENDENTI

Ci sono diverse categorie di personale indispensabili nel settore della ristorazione:

Manager. La figura professionale più importante nella maggior parte dei ristoranti è il manager. E’ consigliato assumere un candidato che già abbia gestito un ristorante e che abbia familiarità con fornitori e con il mercato locale. Il manager deve possedere capacità di leadership e capacità di supervisione del personale, riflettendo lo stile e il carattere del ristorante.

Cuochi. Inizialmente, ci sarà bisogno di almeno tre cuochi: due cuochi full-time e uno part-time. Per quanto riguardo i cuochi full-time inizieranno il loro orario di lavoro dalla mattina presto per essere presenti durante tutta la preparazione. Il cuoco part-time aiuterà durante le ore di punta e durante i weekend. Per la ricerca e l’assunzione, le scuole di cucina possono di solito fornire delle linee guida , ma è consigliato guardarsi intorno e pubblicare annunci di giornale prima di assumere.

I camerieri. I camerieri avranno la massima interazione con i clienti, quindi devono lavorare bene sotto pressione, soddisfare le esigenze dei clienti e dare un’impressione positiva. Inizialmente è consigliato assumere camerieri esperti in modo da non dover fornire una formazione completa. Successivamente, tuttavia, è necessario sviluppare sistemi di formazione per aiutare sia i nuovi dipendenti inesperti sia i camerieri veterani a comprendere la filosofia e l’immagine che si desidera proiettare.

MENU

In questo caso, almeno inizialmente, bisogna adattarsi alla clientela e fare qualche compromesso. Il cliente americano, sia esso occasionale o alla ricerca di menù raffinati, ha comunque alcune aspettative sul cibo cucinato all’italiana che spesso si discostano dalla nostra arte culinaria. Si aspetta una pizza con una quantità di formaggio che non vedrete mai in una pizzeria italiana; offrirgli una pasta al dente come la si intende in Italia equivale ad assicurarsi una recensione negativa, perché in USA ci si aspetta che sia lievemente scotta, perlomeno per gli standard italiani; ha la certezza che nel menu debbano comparire piatti come gli spaghetti with meatballs o conditi con la Alfredo sauce, anche se la non c’entrano nulla con la nostra tradizione alimentare.

Servizi correlati di Export America:

Logistica in USA

Business Plan in USA

 

 

Related Posts

Leave a reply


Solve : *
23 + 21 =