USA: 407 McKirkland ct Cary, NC 27511
001 919 4132917

Acquistare un edificio ad uso commerciale in USA (parte 1)

L'acquisto di immobili commerciali negli Stati Uniti è un'impresa complessa che può risultare difficile anche agli esperti nel programmare bene come massimizzare il loro valore d'investimento.

Acquistare un edificio ad uso commerciale negli USA. I nostri Consigli

L’acquisto di immobili commerciali negli Stati Uniti è un’impresa complessa che può risultare difficile anche agli esperti nel programmare bene come massimizzare il loro valore d’investimento. È anche un’avventura ricca di rischi, in quanto gli acquirenti, i venditori, gli agenti e gli affittuari possono subire le conseguenze di un possibile picco di domanda. Allo stesso tempo, per un’impresa, i vantaggi potenziali possono essere sostanziali.

Non esiste un’unica strategia per l’acquisto di immobili commerciali negli Stati Uniti. Questa decisione deve essere pesata da ogni azienda singolarmente. La guida seguente aiuterà un’impresa ad assemblare un team di ricerca immobiliare, scegliere una località e acquistare una proprietà.

Acquistare invece di affittare

Ogni anno il mercato immobiliare statunitense sottolinea un dilemma perpetuo per le piccole e medie imprese: è meglio affittare o acquistare una proprietà commerciale?

Quando si decide di acquistare immobili commerciali negli Stati Uniti, è importante capire i rischipotenziali. Di seguito sono elencati alcuni dei rischi che un business deve affrontare quando si acquista:

-La posizione può risultare a svantaggio del business. Il quartiere alla moda di oggi può diventare il quartiere fuori moda prossimamente. La riqualificazione di alcune zone può bloccarsi. Il mercato può fallire. L’area scelta può diventare in futuro indesiderabile . Ovviamente, può succedere anche il contrario.

-Perdita di liquidità. Le imprese possono utilizzare gran parte della loro liquidità nell’acquisto immobiliare. Non è sempre facile vendere immobili negli Stati Uniti, in particolare in tempo di crisi. Allo stesso tempo, le imprese che possiedono immobili hanno almeno qualcosa da vendere in caso necessitino di entrate per rilanciare un business in difficoltà.

-Flusso di cassa debole. Può succedere che gli inquilini a volte smettano di pagare il loro affitto oppure che gli edifici abbiano bisogno di riparazioni inaspettate e costose. Il flusso di cassa in questi casi può essere compromesso.

La decisione in definitiva dipende dall’economia. Potrebbe essere interessante avere un esperto immobiliare che aiuti ad affrontare un’analisi sull’acquisto e l’affitto, tenendo conto delle previsioni di crescita per il proprio business e le tendenze del mercato immobiliare statunitense. Un esperto immobiliare può anche aiutare a capire i costi dell’affitto rispetto all’acquisto, fatturando benefici fiscali come gli ammortamenti.

Mettere insieme una squadra di esperti

E’ importante circondarsi della giusta squadra di esperti. Possono aiutare a determinare il momento giusto per acquistare o vendere in USA, le zone e quartieri giusti da considerare e le questioni pratiche per chiudere l’affare. Ecco alcuni degli esperti che è consigliato prendere in considerazione:

-Contabile. Un contabile può aiutare a capire che cosa la propria azienda può permettersi e analizzare i vantaggi fiscali e i vantaggi operativi di bilancio .

-Avvocato. Un avvocato può aiutare a completare la transazione, negoziando con il venditore e il finanziatore a vostro nome.

-Intermediario commerciale. Un broker immobiliare può aiutare ad identificare le potenziali proprietà e ciò che puoi permettersi la propria azienda.

-Intermediario di ipoteca. Un intermediario di ipoteca aiuterà l’impresa a scegliere tra opzioni di finanziamento, da prestiti bancari a quelli garantiti dall’amministrazione Small Business Usa, come il CDC 504 Program, utilizzato per finanziare in primo luogo immobili.

Identificare la proprietà giusta

Ci sono un certo numero di fattori da valutare quando si cerca di acquistare l’immobile commerciale negli Stati Uniti adatto alla propria impresa. Ecco alcuni punti da considerare:

-Luogo. E’ consigliato essere vicini ai propri clienti, ai propri lavoratori e ai propri fornitori ma a seconda del tipo di attività, potrebbe essere importante anche l’accesso a linee ferroviarie e autostrade e vie di trasporto.

-Condizione dell’immobile. Dopo aver individuato la posizione ideale, considerare come è stata utilizzata la proprietà, le condizioni della struttura, se ci sono problemi ambientali o potenziali questioni di responsabilità.

-Usi consentiti. E’ necessario assicurarsi che ogni area della struttura permetta di svolgere tutte le attività fondamentali per l’azienda. Se si possiede un’impresa di contabilità, probabilmente ci sarà bisogno di uffici commerciali. Se si possiede un’impresa di produzione, ci sarà bisogno di uno spazio industriale.

-Limitazioni all’esterno e all’interno. Ci possono essere limiti alle modifiche che si possono apportare alla proprietà, sia dovuti alle leggi urbanistiche o alle norme edilizie .

-Adeguatezza dell’accesso e del parcheggio. È necessario assicurarsi che i clienti possano parcheggiare e prendere in considerazione se l’accesso è conforme a leggi come l’America With Disabilities Act, per l’accesso ai disabili.

-Opportunità di espansione . Gli imprenditori hanno spesso una visione positiva sulla crescita e quindi il potenziale di espansione è un fattore da tenere in considerazione nell’acquisto di un edificio ad uso commerciale negli USA.

Servizi correlati di Export America:

Scelta della Sede in USA

Logistica in USA

 

Related Posts

Leave a reply


Solve : *
27 + 15 =